Emergenza Sisma Centro Italia

La Croce Rossa Italiana ha attivato una raccolta fondi. Sul sito www.cri.it nella sezione dedicata, in home page, sono presenti le modalità di donazione. È possibile donare attraverso l’Iban: IT40F0623003204000030631681 utilizzando la causale “Terremoto Centro Italia”. La Cri ha inoltre attivato il numero telefonico 06 5510 dedicato al servizio donazioni e l’indirizzo email aiuti@cri.it. In collaborazione con Poste Italiane è stato poi istituito un nuovo conto corrente ad hoc, intestato “Poste Italiane con Croce Rossa Italiana – Sisma del 24 agosto 2016″. Il codice IBAN è IT38R0760103000000000900050

Diventa Direttore di Radio 2 Rai: fai tu il Palinsesto!

Clicca QUI per postare sul FORUM di Radio 2 Rai il tuo palinsesto ideale!

Il Forum

Scrivi il tuo commento su Radio 2 Rai partecipando al nuovo FORUM degli ascoltatori!

E' attiva anche la sezione PODCAST, per condividere file ed archivi!

ridatecimammaradiodue@yahoo.it

Se volete contribuire al blog, mandare i vostri consigli, i vostri articoli, segnalarci qualcosa o se semplicemente volete contattarci utilizzate l'indirizzo mail:

Le interviste di Ridateci "mamma" Radio 2

Ridateci "mamma" Radio 2 ha intervistato: Silvia Giansanti, Federico Taddia, Giovanna Zucconi, Luca Sofri e Matteo Bordone!

Il racconto di Natale di "Ettore" su Radio2 in 20 minuti!

Due splendidi post pubblicati oggi su Facebook da Michele Dalai, ironici ed emozionanti, proprio come le storie di Ettore <3:

"Oggi il palinsesto è un po' diverso dal solito, c'è la festa di Natale di Radio2 e a noi di Ettore son toccati in sorte circa venti minuti invece della solita ora e venticinque. Potevamo non stupirvi con un po' di canzoni incollate e radio simpatica, ma questo è pur sempre Ettore e voi siete gli ascoltatori migliori del mondo.
Quindi ci siamo ingegnati e abbiamo deciso di farvi un piccolo regalo, sperando sia gradito.
Una corsa spericolata contro il tempo.
Un meraviglioso racconto di Paul Auster (Auggie Wren's Christmas Story), letto da Michele Dalai, che attore non è ma ci mette tutto il cuore.
Ci troviamo tutti qui alle 17.35, per prepararci insieme a una serata più serena e felice delle altre, diversa.
Diversa come lo è Ettore.

#ettore #ettoreradio2"



"Alle 17.35 su Radio2 c'è Ettore. 
Uno dei due signori nella foto aspetta questo momento da tutto l'anno, ha curato la barba, ha preparato i regali, strigliato le renne e non vede l'ora di cominciare.
L'altro è Babbo Natale.
Auguri amici"

Leggi il post sulla pagina Facebook di Ettore <3! 
Vai al post sulla pagina Facebook di Michele Dalai!
Vai al sito di Ettore <3 e scarica tutti i podcast!
Scarica i podcast della trasmissione su iTunes!

Sofia

2 commenti:

  1. Che meraviglia il racconto di Paul Auster nell'interpretazione, poi, del miglior storyteller che conosca, ovvero il ns Michele Dalai! E' stato il regalo natalizio più bello che ETTORE <3 <3 <3 ci potesse fare! Grazie!

    Fra le moltissime puntate di ETTORE sono proprio quelle letterarie che amo di più (insieme a quelle sportive). Cmq è molto difficile scegliere, tutte le puntate sono eccezionali, l'appuntamento con ETTORE <3 è sempre 1 evento che (per fortuna) si ripete ogni fine settimana!

    Ecco che cosa ci aspetta questo weeekend:

    "Forse questo è l’iceberg che potrebbe aver causato l’affondamento del Titanic. Non ci sono dubbi invece sul fatto che nelle due puntate di Ettore del 31 dicembre e del 1 gennaio Michele Dalai vi racconta la vera storia del transatlantico più famoso della storia."

    https://www.facebook.com/ettoreradio2/photos/a.443903685793022.1073741828.442617305921660/608730139310375/?type=3&theater

    Che fantastica scelta, sono emozionatissima! 2 puntate intere x raccontare tutto, ma proprio tutto sul Titanic e i suoi passeggeri!

    RispondiElimina
  2. Il bellissimo post di oggi di Michele Dalai sulla pag fb di ETTORE <3 <3 <3, ns programma di culto:

    "Per l'ultima puntata del 2016 e la prima del 2017 cercavamo una storia che fosse così straordinaria da contenerne tante altre. Abbiamo scelto di raccontarvi di una nave che più di 100 anni fa prese il largo per non fare più ritorno, una storia che tutti pensano di conoscere fino al momento in cui scoprono che ne custodisce migliaia di diverse e bellissime. Si chiamava Titanic e quella che vedete è forse l'ultima foto scattata al piroscafo che non poteva affondare e invece affondò, ferito a morte da un iceberg in una notte senza luna. Su quel prodigio della tecnica, trionfo della volontà umana, viaggiavano poco meno di tremila persone e nemmeno un terzo sopravvissero al naufragio.
    A bordo c'erano nobili, ricchi uomini d'affari, viaggiatori di professione, borghesi compiaciuti e migranti in cerca di fortuna. Uomini pavidi e donne coraggiose. Bambini, moltissimi. C'erano marinai di lungo corso, giovani al primo imbarco, camerieri, chef e marconisti.
    C'erano anche dei musicisti ed è a loro che dedichiamo le due puntate più speciali della storia di #Ettore, a quelli che suonarono fino all'ultimo e a quelli che smisero prima, terrorizzati.
    Nella storia del Titanic ci sono tragedia e redenzione, una catena di errori umani spaventosi e gli eroismi isolati di alcuni ufficiali, ci sono i dettagli più toccanti e le conseguenze più imprevedibili.
    Il nostro regalo di Natale arriva con un po' di ritardo, ma ne è valsa la pena.
    Sabato e domenica alle 17.35 su Radio2 c'è Ettore Radio2.
    Mettetevi comodi, sarà un lungo viaggio."

    https://www.facebook.com/ettoreradio2/photos/a.443903685793022.1073741828.442617305921660/609033779280011/?type=3&theater

    RispondiElimina

SOS Emergenza alluvione Senigallia

Per la raccolta delle contribuzioni dei tantissimi che in queste ore hanno manifestato la volontà di essere vicini ai cittadini colpiti dall’emergenza è stato attivato “SOS EMERGENZA ALLUVIONE SENIGALLIA”, un apposito conto corrente presso Banca Etica patrocinato dal Comune di Senigallia e gestito con la collaborazione della Caritas.

Gli estremi del conto corrente sono:
Iban: IT 22 G 05018 02600 000000174285
BIC: (per bonifici dall'estero) CCRTIT2T84A

Nella causale sarà sufficiente riportare la dicitura "Emergenza alluvione"

Importante

Le pagine esterne sono sotto la responsabilità dei rispettivi autori.
Si declina ogni responsabilità per i relativi contenuti.