Emergenza Sisma Centro Italia

La Croce Rossa Italiana ha attivato una raccolta fondi. Sul sito www.cri.it nella sezione dedicata, in home page, sono presenti le modalità di donazione. È possibile donare attraverso l’Iban: IT40F0623003204000030631681 utilizzando la causale “Terremoto Centro Italia”. La Cri ha inoltre attivato il numero telefonico 06 5510 dedicato al servizio donazioni e l’indirizzo email aiuti@cri.it. In collaborazione con Poste Italiane è stato poi istituito un nuovo conto corrente ad hoc, intestato “Poste Italiane con Croce Rossa Italiana – Sisma del 24 agosto 2016″. Il codice IBAN è IT38R0760103000000000900050

Diventa Direttore di Radio 2 Rai: fai tu il Palinsesto!

Clicca QUI per postare sul FORUM di Radio 2 Rai il tuo palinsesto ideale!

Il Forum

Scrivi il tuo commento su Radio 2 Rai partecipando al nuovo FORUM degli ascoltatori!

E' attiva anche la sezione PODCAST, per condividere file ed archivi!

ridatecimammaradiodue@yahoo.it

Se volete contribuire al blog, mandare i vostri consigli, i vostri articoli, segnalarci qualcosa o se semplicemente volete contattarci utilizzate l'indirizzo mail:

Le interviste di Ridateci "mamma" Radio 2

Ridateci "mamma" Radio 2 ha intervistato: Silvia Giansanti, Federico Taddia, Giovanna Zucconi, Luca Sofri e Matteo Bordone!

Dati RadioMonitor 1° semestre 2016!

Sono stati resi noti oggi i dati d'ascolto RadioMonitor di Gfk Eurisko (60 mila interviste telefoniche CATI), che si riferiscono al 1° semestre (gennaio-giugno) del 2016

In questa tavola sono stati riportati i dati del giorno medio del 1° semestre 2016, e messi a  confronto con i dati dello stesso periodo dell'anno 2015:

Giorno medio ieri (GMI)


Ecco i dati RadioMonitor del 1° semestre 2016 riferiti ai quarti d'ora (tra parentesi i dati del 1° semestre 2015):

Quarto d'ora medio (AQH)

1. RTL 102.5 - 659.000 (628.000)
2. Radio 105 - 655.000 (598.000)
3. Radio Deejay - 467.000 (430.000)
4. RDS - 389.000 (424.000)
5. Radio Italia SMI - 376.000 (379.000)
6. Rai Radio1 - 325.000 (333.000)
7. Rai Radio2 - 274.00 (250.000)
8. Virgin Radio - 197.000 (211.000)
9. Radio 24 - 187.000 (173.000)
10. Radio Capital - 140.000 (156.000)
11. Rai Radio3 - 138.000 (142.000)
12. Radio Kiss Kiss - 137.000 (121.000)  
13. R101 - 130.000 (122.000)
14. m2o - 116.000 (121.000)
15. Radio Monte Carlo - 93.000 (95.000)

"Per le seguenti emittenti il dato relativo agli ascoltatori nei 7 giorni non viene pubblicato: Easy Network, M2O, R101, Radio 105, Radio 24, Radio 80, Radio Capital, Radio Company, Radio Deejay, Radio Italia SoloMusicaItaliana, Radio Kiss Kiss, RadioNorba, la radio del Sud, Radio Padova, Radio Studio Più - the dance station, Radio Subasio, RAI Radio 1, RAI Radio 2, RAI Radio 3, RDS 100% Grandi Successi, RMC - Radio Monte Carlo, RTL 102.5, Virgin Radio."

Consulta i dati sul sito di RadioMonitor!
Sofia

N.B Il 6 luglio Antonio Campo Dall’Orto, direttore generale della RAI, è stato ospite di Bianco e nero,  un programma di Radio1 condotto da Giancarlo Loquenzi. Ne ha scritto Primaonline.it, citando dei passaggi interessanti dell’intervento del dg RAI, riguardanti la radio e il ruolo di Carlo Conti, nominato direttore artistico di Radio Rai dallo stesso Campo Dall'Orto:

“ “Se c’e’ una caratteristica della radio, è quella di essere un media “sempre attuale”, è una caratteristica “che porta dentro di se’”. A dirlo il dg Rai, Antonio Campo dall’Orto, intervenendo il 6 luglio al programma Bianco e Nero in onda su Radio1 Rai, dove ha affrontato diversi temi, dai palinsesti autunnali, al canone, dalle prospettive della tv generalista, al ruolo di Carlo Conti direttore artistico di Radio Rai.

“La radio ha dimostrato di essere un media molto contemporaneo: era mobile quando la mobilità non era importante come oggi, figuriamoci ora…”, ha detto il dg. “E poi ha la capacità di avere un rapporto molto intimo con l’ascoltatore. La radio ha un suo ruolo e non a caso negli Stati Uniti sta crescendo”. (…)

Sul ruolo di Conti (…) ha sostenuto che c’era esigenza di capire i punti di forza e di aggiungere innovazione, “per la radio rimaniamo forti sul target classico, bisogna conquistare di più quello giovanile e in particolare quello femminile. Conti sta lavorando alla programmazione e il risultato lo vedremo, lo sentiremo, dal 10 settembre. Il momento creativo serve molto”. (…).


Leggi l'articolo di Primaonline.it!
Ascolta la puntata del 6 luglio di Bianco e nero sul sito del programma!


2 commenti:

  1. L'ascolto di Radio2 nel giorno medio è rimasto sostanzialmente invariato, invece x quanto riguarda i quarti d'ora (dato ancora più importante), è salito da 250 mila a 274 mila intervistati! Complimenti, Radio2!

    Non vedo che senso abbia stravolgere il palinsesto di Radio2, come aveva fatto Muccy nel 2010, sappiamo tutti con quali risultati!

    RispondiElimina
  2. Mi sembra di capire dall'intervista con Campo Dall'Orto che, rispetto a qualche settimana fa cominci ad apprezzare il "target classico" di Radio Rai e che non voglia intervenire quasi esclusivamente sul palinsesto di Radio2 .
    Come hanno dimostrato l'indagine di RadioMonitor e anche la valanga di apprezzamenti affettuosi e complimenti da parte degli ascoltatori che da 1 anno a questa parte invadono la pag fb di Radio2 e delle varie trasmissioni (tra cui ETTORE), il palinsesto dell'ultimo anno piace molto!
    Vogliamo rovinarlo??? Bisogna sempre tener presente a cosa ha portato lo stesso intento di Mucciante di spazzare via programmi amatissimi solo x aumentare l'audience tra i ragazzi, e di allontanare gli ascoltatori considerati fuori target!

    RispondiElimina

SOS Emergenza alluvione Senigallia

Per la raccolta delle contribuzioni dei tantissimi che in queste ore hanno manifestato la volontà di essere vicini ai cittadini colpiti dall’emergenza è stato attivato “SOS EMERGENZA ALLUVIONE SENIGALLIA”, un apposito conto corrente presso Banca Etica patrocinato dal Comune di Senigallia e gestito con la collaborazione della Caritas.

Gli estremi del conto corrente sono:
Iban: IT 22 G 05018 02600 000000174285
BIC: (per bonifici dall'estero) CCRTIT2T84A

Nella causale sarà sufficiente riportare la dicitura "Emergenza alluvione"

Importante

Le pagine esterne sono sotto la responsabilità dei rispettivi autori.
Si declina ogni responsabilità per i relativi contenuti.